Questo sito utilizza cookie () per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per avere maggiori informazioni clicca qui, altrimenti accetta i cookies.

Benvenuti nel Lords Luxury Suites




News

Lords Luxury Suites Roma: l'apart-hotel con prestigiose suites di design

Un nuovo conceptdi apart-hotelnel centro di Roma: servizi unici ed esclusivi in prestigiose suites tra design, arte e comfort con le opere di Anghelopoulos e Micaela Legnaioli

Nel cuore di Roma sorge un elegante palazzo accanto alla Basilica di San Pietroe all’Aula Nerviin via del Crocifisso. Si tratta del Lords Luxury Suites Rome St Peter Apartmentsnuova struttura che sorge vicino all’antico Borgo Pio e precisamente nel “borghetto delle fornaci”in un punto strategico della città, sia per manager sia per famiglie di turisti, Da poco sono state inaugurate le raffinate suiteche offrono una vista spettacolare con l’immancabile Cupola di San Pietro.

Entrando in questo luogo del Lords Luxury Suites si trovano la reception e la hall, mentre al piano superiore i quattro lussuosi appartamenti che, ispirati alle quattro stagioni, offrono un inedito concept per la formula degli apart hotel. L’esclusiva struttura recettiva è stata infatti concepita per una selezionata clientela che prevede di soggiornare, per brevi o lunghi periodi, in ambienti eleganti e preziosi con tutte le comodità di un lussuoso appartamento. A completare i comfort ci sono: alcuni posti auto con accesso diretto al piano, l’immediata vicinanza al centro storico e alla Stazione San Pietro. Alla reception un Concierge è disponibile in orario diurno e il servizio di portineria notturno garantiscono agli ospiti, tutta la sicurezza, la privacy e il supporto necessario per poter soggiornare in totale relax.

Il Lords Luxury Suites si connota come boutique apart hotel poiché, oltre a pezzi di design della Kartell, offre un coté artisticoanimato da opere di artisti contemporaneisia nella hall che nelle Suites. Nelle foto si possono notare le opere di due raffinati artisti attivi a Roma Anghelopoulose Micaela Legnaioliche hanno inaugurato gli spazi della hall e le suites con una mostra site-specificdal titolo “Passages-Passaggi” a cura di Sabrina Consolini.

I due artisti in modi diversi, attraverso l’interazione di materia, colore e luce restituiscono un viaggio in cui ritrovare i luoghi fisici e metafisici del pensiero con cui recuperare l’ascolto di sé tra presenza e assenza, visibile e invisibile. Attraverso una pittura materica dai segni fitti e armoniosi che danzano con la luce del pensiero aprendo spiragli verso quel luogo, non luogo dove l’invisibile si palesa, Anghelopoulosracconta di questa esistenza sospesa tra attese e speranze, desideri e inganni, dove sempre più diventa difficile mantenere legami stabili.

Su supporti riferiti a grandi lastre di zinco e rame scolpite e ossidate con gli acidi, prendono forma le opere materiche di Micaela Legnaioli che nelle concrezioni e nei differenti colori, vogliono restituire il carattere e le esperienze di vita di personaggi rappresentati come a tracciare destini che il tempo non cancella. Come sospese in costante movimento, le rappresentazioni di Angelopoulos avvolgenti e materiche,, racchiudono le energie dell’universo ad abbracciare terra e cielo, materia e spirito, di cui l’uomo è protagonista fragile nella sua incertezza, ma desideroso di guardare oltre il visibile per sperare. I superbi sfumati della serie “Passages” invitano a proiettare lo sguardo fuori da se stessi e procedere oltre per liberarsi da sovrastrutture e preconcetti che purtroppo invadono la società di oggi sempre più materialista e poco attenta allo spirituale. Nel ciclo “Passages” le large campiture di colore rievocano soglie, portali, varchi che inaspettatamente si aprono davanti all’osservatore e da essi emerge una luce che ricorda la tesaurizzazione luministica delle opere di Turner.

Quadi bidimensionali le opere di Micaela Legnaiolicome anche “impronte” fanno riferimento alla “stratificazione spirituale, culturale e morale” come ha scritto Claudio Strinatiproprio per la capacità dell’artista di proiettare e incidere sulle lastre di metallo l’essenza dei suoi personaggi con quel quid che resta impresso negli occhi e nella mente di chi guarda.

Le opere di Anghelopoulos e Micaela Legnaiolidonano a questi nuovi spazi un tocco in più di unicità per il loro combinarsi perfettamente con le atmosfere della hall e dei quattro appartamenti bilocali, diversi per metratura, arredi, colori e mood. Il progetto degli arredi è dellaDivina Projectcon la supervisione di Severina Raffaelie il contributo di Monica Andreozzi.

Ad accomunare i quattro appartamenti è lo stile chic contemporaneo, con pochi e mirati richiami vintage, il tutto all’insegna dell’artigianalità e della connotazione “tailor-made”. Le decorazioni e le rifiniture fatte a mano sottolineano la qualità dei materiali impiegati. Divina Project, leader nell’arredamento degli hotel e con una lunga storia nell’antica arte dell’intaglio, si è avvalsa del supporto dei migliori artigiani italiani: falegnami, lucidatori, fabbri, tappezzieri e sarti tra i più qualificati. Gli arredi, tutti realizzati su misura, sono in legno pregiato con laccature a poliestere, finiture con foglia oro e foglia argento e bagni galvanici per le parti in ferro

Dettagli gioiello per lampade e lampadari, pomelli e maniglie dalle finiture lucide cromate e dorate con elementi Swarovski a taglio diamante. I preziosi tessuti dei tendaggi, copri-letti e cuscinisono stati selezionati tra le aziende italiane leader del settore. Tutti Tessuti in seta, organza, taffetà e damascatidi alta gamma. Le nuance di arredi e tessuti riprendono i colori delle stagioni ed enfatizzano la tipica calda luce dorata romana che inonda le Suites. Il look contemporaneo e confortevole s’intreccia mirabilmente con le lavorazioni artigianali, per un colpo d’occhio mozzafiato. Le suitesnei colori e dettagli di arredo si intonano con le atmosfere delle stagioni.

SUITE AUTUNNO: “elegante e accogliente” per clienti che amano i colori dai toni caldi e le atmosfere raffinate. Appartamento bilocale di circa 45 mq, con ampio corridoio, soggiorno, angolo cottura e divano letto, camera da letto e bagno. Nella suite Autunno dominando le nuances naturali del legno e del verde dei giardini delle ville rinascimentali romane con incursioni di pennellate di rosso e ambra in camera da letto. L’essenza di questo appartamento ricorda i profumi dell’uva e delle calde ottobrate romane.

SUITE INVERNO: “raffinata ed intima” per clienti che amano circondarsi di colori tenui e armonia. Appartamento bilocale di circa 40 mq, con soggiorno, angolo cottura e divano letto, camera da letto matrimoniale e bagno. Nella suite Inverno i toni degli azzurri tenui, si riscaldano con gli sprazzi di oro di alcuni arredi e dettagli ricordando i colori nitidi del cielo delle giornate di sole invernali. L’essenza esclusiva che profuma questo appartamento ha una delicata nota di pepe.

SUITE PRIMAVERA: “brillante e colorata” per clienti che amano circondarsi di luce e colori vivaci per dare spazio alla fantasia. Appartamento bilocale di circa 45 mq, con soggiorno, angolo cottura, divano letto, camera da letto e due bagni. Nella suite Primavera dominano i colori allegri e vivaci della primavera il verde brillante delle nuove foglie e il lilla dei glicini in fiore che assume toni più morbidi e avvolgenti nei preziosi velluti della camera da letto. Si percepisce un’essenza leggera e fiorita come il profumo di un vestito delicato e trasparente steso al sole e al vento.

SUITE ESTATE: “preziosa e solare” per clienti che amano i colori del cielo e degli straordinari tramonti romani. Appartamento di circa 50 mq, con ampio corridoio, soggiorno con angolo cottura e divano letto, camera da letto matrimoniale e bagno. La suite Estate suggerisce i toni luminosi del cielo nella bella stagione, di un azzurro che spesso digrada nel violetto e una luce dorata ed intensa che pervade ogni ambiente e si spinge dall’arancio fino ad una punta di rosso nei cuscini e negli originali accessori. Il profumo all’essenza di riso di questo appartamento ricorda i toni vanigliati dell’estate.

Nelle foto si possono notare le opere della serie “Passages” di Anghelopoulosall’interno della suite Estate ed Autunno; e le opere della serie “Impronte” diMicaela Legnaiolipresenti nella suite Inverno.

Silvana LAZZARINO, Roma aprile 2019

Lords Luxury Suites, Via del Crocifisso, 47/51 – 00165 Roma

Info: info@lordsluxurysuites.com; http://www.lordsluxurysuites.com

Tel. +39 344.2773022 – Responsabile Lords Luxury Suites: Monica Andreozzi